Gli Asa’s Mezzanine sono un gruppo alternative rock e metal italiano, formatosi nel 2021 tra Siena e provincia. La formazione del gruppo comprende il batterista Filippo Nassi, il chitarrista Antonio Mugnaioli, la tastierista Virginia Lisi e il bassista Lorenzo Morellini.

Classe ’92 e ’93 e costantemente ispirati dai mostri sacri del progressive e da una moltitudine di influenze e percorsi di vita e di lavoro differenti (medicina, fisica, cinematografia, letteratura e molto altro), nel corso del 2021 producono e pubblicano il loro primo singolo intitolato “Onibaba”; un viaggio musicale esplosivo e irruento che gioca con cambi di ritmo e atmosfere dilanianti, riff percussivi ed esplosioni tribali. Nel luglio del 2021 debuttano dal vivo al TvSpenta dal Vivo festival, insieme a Elli de Mon e There Will Be Blood.

Nei mesi successivi il progetto si amplia in studio attraverso nuove idee e materiale inedito in lavorazione fino alla pubblicazione, nel luglio 2022, del loro primo album prodotto in studio e intitolato “When She Met Herself”. Un concept album composto da otto brani strumentali disponibile per l’ascolto in tutte le piattaforme di streaming ufficiali.

When She Met Herself corrisponde al compimento di un viaggio. Costruzione e decostruzione, atmosfere ipnotiche e contorte discese soniche in un racconto che mescola industrial e metal, progressiva e psichedelica, ricerca elettronica, suoni organici, ambientali e punte di jazz. Un viaggio sonoro libero, claustrofobico e lisergico sulla nascita della contraddizione in una tempesta di oceani sonori controtempo, sull’intreccio tra il piano superiore e quello inferiore, sul pensare contro l’agire nella parte più nascosta di noi stessi.

Composto, registrato e prodotto in totale autonomia, l’album è affiancato da un romanzo illustrato omonimo scritto da Paolo Sirio e distribuito dalla band, che mette nero su bianco la visione occulta celata dietro alle note.

error: Content is protected !!
This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.